• PESARO MUSEI NEWS

    Presentazione Quaderni Pesaresi n.7 nella corte di Palazzo Mosca

    Proseguono gli eventi nella Corte di Palazzo Mosca che venerdì 12 agosto alle 18 ospita la presentazione dei "Quaderni Pesaresi n.7 - Ceramiche e Ceramisti particolari a Pesaro tra il XIX e il XX Secolo" (Grafica Melchiorri 1934) a cura di Federico Malaventura. In questo settimo Quaderno si [...]

    Leggi altro

  • .

    Mercoledì di via Passeri nuovo programma al Museo Nazionale Rossini

    In occasione dei Mercoledì di Via Passeri, al Museo Nazionale Rossini un ricco programma per grandi e piccoli, a cura di Sistema Museo, per tutto il mese di agosto e metà settembre! 10 agosto h 21 GIOACHINO, C’È POSTA PER TE! Cartoline dal Museo Attività didattica per bambini dai 5 ai[...]

    Leggi altro

  • .

    Mostra ROF15K a Palazzo Ducale in occasione del ROF

    In occasione della 43esima edizione del Rossini Opera Festival, la Sala Laurana di Palazzo Ducale, dal 6 al 21 agosto, ospita la mostra "ROF15K. La libertà dello sguardo nell’immaginario visivo rossiniano". Precedentemente allestita al Museo Nazionale Rossini, l'esposizione che celebra i [...]

    Leggi altro

  • Concerti al Museo Nazionale Rossini con Accademia Rossiniana Alberto Zedda

    In occasione della  34esima edizione dell’Accademia Rossiniana “Alberto Zedda” - Rossini Opera Festival, seminario permanente di studio sulle tematiche vocali e drammaturgiche connesse alla restituzione rossiniana e allo sviluppo dell'Edizione critica, i  giovani talenti saranno protagonisti[...]

    Leggi altro

  • Visite guidate alle mostre PU.Ra e Renata Tebaldi per tutto il mese di agosto!

    Dal 29 e 30 luglio e per tutto il mese di agosto, si attivano le visite guidate con Sistema Museo alle mostre "PU.Ra Pesaro-Urbino Razionalista" in corso a Palazzo Mosca - Musei Civici  e “Renata Tebaldi. Ritratto di una diva” al Museo Nazionale Rossini. Turisti e residenti potranno accedere[...]

    Leggi altro

  • Note Oliveriane 2022 – corte di Palazzo Mosca

    Ritorna “Note Oliveriane”, la rassegna ideata dall’Ente Olivieri – Biblioteca e Musei Oliveriani nata nel 2018 in occasione della proclamazione di Pesaro a “Città della Musica” e giunta alla quinta edizione, che quest'anno non può essere accolta dalla sede abituale di Palazzo Almerici,[...]

    Leggi altro

  • SEDI ACCESSIBILI CON BIGLIETTO UNICO

  • Palazzo Mosca - Musei Civici

    Il museo della città che ospita mostre temporanee e conserva importanti collezioni. Dalla Sala Bellini con l'Incoronazione della Vergine, sommo esempio del Rinascimento, si prosegue con sculture, arti applicate, maioliche del Ducato di Urbino, opere di soggetto sacro e profano dal XVI al XVIII secolo, tra cui la Caduta dei Giganti di Guido Reni, e nature morte del Sei e Settecento.

  • Museo Nazionale Rossini

    Il museo nazionale dedicato al grande compositore Gioachino Rossini. Tutto il mondo rossiniano, raccontato come un’opera lirica, metafora musicale della sua intensa vita. Un percorso affascinante, scandito in dieci sale, che segue le tappe biografiche del compositore e la sconfinata produzione operistica della sua carriera, ambientate di volta in volta nel contesto storico, tra luoghi e personaggi.

  • Casa Rossini

    casa rossini

    La casa natale di Gioachino Rossini. Le collezioni ne documentano vita e opere attraverso stampe, incisioni, litografie, ritratti, caricature e mostre tematiche approfondiscono vari temi. Sala audio e video e tecnologie di ultima generazione permettono di consultare l'importante patrimonio in modo accattivante. Al piano terra ad accogliervi un vero e proprio Store dedicato al Cigno.

     

  • Area Archeologica di Via dell'Abbondanza

    La Domus di Pesaro è un esempio di abitazione signorile della prima età imperiale romana, riccamente decorata. Sono esposti ceramiche, lucerne e oggetti della vita quotidiana e spicca la testa di un piccolo Eros dormiente in terracotta. Grande impatto è affidato al percorso virtuale, vero e proprio unicum nelle Marche.

  • Palazzo Ducale


    Visitabile solo su prenotazione, attuale sede della Prefettura, il palazzo è legato alle signorie di Pesaro dal XIII al XVII secolo; residenza, prima dei Malatesta e degli Sforza – la facciata si deve ad Alessandro Sforza nel XV secolo – poi dei Della Rovere, duchi di Urbino e Pesaro tra il 1523 circa e il 1621, cui si deve la ristrutturazione e l’ampliamento dell’edificio fino alle attuali dimensioni.

  • MOSTRE IN CORSO

  • ZELMIRA 1822 - 2022 a Casa Rossini e Museo Nazionale Rossini

    Per il settimo anno consecutivo la città di Pesaro dedica una mostra all’opera di Rossini che compie duecento anni, organizzata come di consueto dalla Fondazione Rossini; quest’anno la protagonista è “Zelmira 1822 - 2022” visitabile dal 10 agosto al 27 novembre a Casa Rossini e Museo [...]

  • RENATA TEBALDI Ritratto di una diva

    Dal 9 luglio al 18 settembre, al Museo Nazionale Rossini, da vedere la mostra “Renata Tebaldi. Ritratto di una diva”, omaggio alla cantante pesarese, icona Italiana universalmente riconosciuta, nell’ambito di Tebaldi100 Celebrazioni mondiali del Centenario della nascita del grande soprano. [...]

  • PU.Ra Pesaro-Urbino Razionalista

    PU.Ra (acronimo che si scioglie in ‘Pesaro-Urbino Razionalista’) è una mostra promossa dal Comune di Pesaro, , Fondazione Pescheria, Sistema Museo e dal Liceo Artistico F. Mengaroni, a cura di Marcello Smarrelli, visitabile a Palazzo Mosca - Musei Civici dal 24 giugno al 23 ottobre 2022. Il [...]

  • LE ALTRE SEDI

  • Sonosfera®

    Grazie ad una potente esperienza sensoriale, la Sonosfera® rappresenta uno straordinario strumento di divulgazione sia scientifica che per un pubblico più ampio. Un’esplorazione inedita delle sinfonie degli ecosistemi naturali in estinzione, ma anche dell’opera di Rossini e di altri programmi sonori.

  • Sinagoga

    La Sinagoga di Pesaro risale alla metà del XVI secolo e si trova nel cuore dell'antico quartiere ebraico. Ad oggi la struttura, seppur non più officiata, è considerata una delle più interessanti presenti sul territorio italiano. 

  • Pescheria - Centro Arti Visive

    pescheria

    Da antica pescheria a spazio espositivo, l'edificio a loggiato del primo Ottocento, con soffitto a trabeazioni in legno, e l'adiacente chiesa seicentesca del Suffragio, dal 1996 sono sede del Centro Arti Visive Pescheria, la cui finalità è di promuovere mostre di arte contemporanea e design.

  • Area Archeologica e Antiquarium di Colombarone

    Area archeologica immersa nel verde del Parco San Bartolo da cui sono emerse una villa tardoantica con pregiati mosaici, la basilica cristiana di S. Cristoforo ad Aquilam, circondata da un’area cimiteriale, e una pieve. Il piccolo Antiquarium racconta la storia degli scavi ed espone i reperti rinvenuti nei molti anni di ricerche.

  • Museo Officine Benelli

    Il museo della moto nella sede storica dell’azienda Benelli, ultimo esempio di archeologia industriale di Pesaro. Mille metri quadrati in cui sono in esposizione permanente 150 motociclette dai primi modelli degli anni venti fino all'attuale produzione, in una ambientazione unica nel suo genere.

  • Casa-museo Giovanni Gentiletti

    Da visitare a Santa Maria Dell’Arzilla, la fucina-studio dello scultore Giovanni Gentiletti (Candelara 1947 – Pesaro 2010). Bozzetti, strumenti di lavoro e filmati su 40 anni di ricerca artistica ne fanno un luogo della narrazione attraverso sei sale espositive: Superfici, Frammenti, Trittici, Forme Zoomorfe, Aironi e Calendari.

  • Musei Civici a Palazzo Ciacchi

    Palazzo Ciacchi accoglie il percorso espositivo “I Musei Civici a Palazzo Ciacchi” con dipinti e ceramiche provenienti dai depositi museali di Palazzo Mosca – Musei Civici. Circa 50 opere , articolate in 10 sezioni tematiche, che coinvolgono aree diverse del piano terra, piano primo e seminterrato.

  • #pesaromusei

  • Mostra più Post

Questo sito utilizza cookies. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi