• HANGARTFEST fa tappa al Museo Nazionale Rossini

  • Sabato 26 settembre, HANGARTFEST festival di danza contemporanea 2020,  fa tappa al Museo Nazionale Rossini dove andrà in scena in prima assoluta la performance “Due passi” di Mualem/de Filippis Dance Projects (ore 21, replica ore 22).

    La coreografia nasce dalla creatività di Michal Mualem (Israele), storica interprete di Sasha Waltz, e Giannalberto De Filippis (Italia) che dal 2004 collaborano realizzando produzioni per i palcoscenici di tutto il mondo. Quest’ultimo lavoro indaga la qualità delle relazioni umane, oggi messe alla prova in un’attualità che costringe alla distanza: “In una situazione estrema ritroviamo un filo di serenità, un modo per toccare gli altri attraverso la nudità di noi stessi, un modo per essere toccati, esposti a sentire l’urgenza di cambiare idea dell’essere insieme.”

    Performance nel contesto di Patrimonio in Scena* – Per la diffusione dello spettacolo dal vivo negli Istituti Culturali delle Marche ed è promosso dal CMS Consorzio Marche Spettacolo, Regione Marche e MAB Marche.

    *Patrimonio in Scena è un progetto speciale nato dalla collaborazione tra Regione Marche, CMS Consorzio Marche Spettacolo e il coordinamento marchigiano tra i Musei, Archivi e Biblioteche MAB Marche, promosso da ICOM, ANAI e AIB. Il progetto mira a valorizzare il prezioso patrimonio culturale regionale attraverso eventi di spettacolo dal vivo curati dai soci del CMS, sperimentando formule innovative di interazione e fruizione.

    ​Sabato 26 settembre 2020
    Museo Nazionale Rossini

    h 21 / 22 – durata 15 minuti
    Info e biglietti > Hangartfest

Questo sito utilizza cookies. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi