• Incontro con Virgilio Benvenuti in Sinagoga

  • Domenica 28 ottobre la Sinagoga sefardita di Pesaro sarà eccezionalmente aperta nel pomeriggio per la presentazione del libro “Fra storia e ricordi” di Virgilio Benvenuti.

    Appuntamento alle 17 con l’autore che racconterà la persecuzione contro gli ebrei durante le leggi razziali del 1938 in cui fu coinvolta la sua famiglia.

    Virgilio Benvenuti è nato a Pesaro l’11 aprile 1930 da madre nata e vissuta nel “ghetto” e perciò cresciuta secondo la cultura e la tradizione ebraica da generazioni. Con questo lavoro l’autore ha voluto rendere omaggio a lei, Valentina, vittima, per fortuna senza un tragico epilogo, delle famigerate leggi razziali durante la dittatura fascista.

    Supportato da ricerche negli archivi locali e andando a ritroso con la memoria a quegli avvenimenti, quando era ancora bambino, Benvenuti è riuscito a documentare e a riscrivere la storia. Il volume è arricchito anche di statistiche ed avvenimenti riferiti al modo di vivere e di essere dei nostri progenitori. Il suo ricordare non è quindi  una semplice rievocazione di uno o più eventi passati ma ha il compito di trasformare il ricordo in memoria viva per trasmetterlo alle generazioni future.

    In dialogo con l’autore ci saranno Andrea Bianchini e gli alunni del Liceo Mamiani.
    Evento con il patrocinio del Comune di Pesaro, in collaborazione con Pesaro Musei.

    Domenica 28 ottobre 2018
    Sinagoga, via delle Scuole 23 > h 17
    Ingresso libero
    Info T 0721 387 541 pesaro@sistemamuseo.it

Questo sito utilizza cookies. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi