• “Neolitchic Sunshine” di Matteo Nasini dal 21 luglio in Pescheria

  • Sabato 21 luglio alle 19, inaugura il nuovo evento promosso dalla Fondazione Pescheria – Centro Arti Visive: la mostra di Matteo Nasini “Neolithic Sunshine”, prima personale dell’artista romano in un’istituzione museale italiana, interamente concepita per l’occasione.

    L’esposizione, a cura di Marcello Smarrelli, presenta opere scultoree e installazioni sonore, caratterizzate da alcuni aspetti ricorrenti nella poetica dell’artista: il suono e le sue origini, l’impiego di pratiche manuali lente, la sperimentazione tecnologica. Come suggerisce il titolo, l’esposizione propone un salto nel passato di oltre trentamila anni fino al tempo in cui risalgono i primi ritrovamenti di parti animali impiegate come strumenti musicali. L’idea di ricostruire il momento straordinario in cui l’uomo ha inventato la musica, vuole essere un omaggio alla figura di Gioachino Rossini – di cui si celebra il 150esimo della morte – e alla sua città natale Pesaro, nominata Città Creativa Unesco della Musica nel 2017.

    Sabato 21 luglio 2018
    Centro Arti Visive Pescheria > h 19 inaugurazione
    MATTEO NASINI Neolithic Sunshine
    A cura di Marcello Smarrelli
    Info T 0721 387541 pesaro@sistemamuseo.it
    www.centroartivisivepescheria.it

Questo sito utilizza cookies. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi