• Presentazione Quaderni Pesaresi n.7 nella corte di Palazzo Mosca

  • Proseguono gli eventi nella Corte di Palazzo Mosca che venerdì 12 agosto alle 18 ospita la presentazione dei “Quaderni Pesaresi n.7 – Ceramiche e Ceramisti particolari a Pesaro tra il XIX e il XX Secolo” (Grafica Melchiorri 1934) a cura di Federico Malaventura.

    In questo settimo Quaderno si scoprono due secoli recenti di storia della ceramica pesarese che, dal Rinascimento, non ha mai smesso di prosperare; da quando, prima sotto la signoria dei Malatesta e degli Sforza, poi sotto i duchi Della Rovere, Pesaro diventò uno dei centri di produzione più famosi in Italia, insieme a Urbino e Casteldurante (Urbania).

    Dalle sponde del fiume Foglia, centinaia di ceramisti hanno estratto l’argilla per creare sia oggetti umili come scodelle, pentole e pignatte, sia quelli più fini e rinomati come i pregiati istoriati e la bellissima rosa pesarese, importata nel XVIII secolo da due lodigiani, Filippo Callegari e Antonio Casali, chiamati dall’erudito, pittore e canonico Giannandrea Lazzarini.

    Ora il focus è sulle ceramiche e ceramisti particolari tra Ottocento e Novecento, come un inedito Ferruccio Mengaroni, abile artista, studioso, ed elegante gentleman di altri tempi, apprezzato dai giovani e apripista della modernità sull’onda dell’Art Nouveau, o Renato Giavolidi, ceramista dal carattere schivo, ancora poco studiato.

    Un Quaderno dedicato esclusivamente alla ceramica con molte opere inedite e notizie storiche di prima mano che stuzzicheranno sicuramente l’appetito del neofita, del collezionista e dello studioso.

    Saranno presenti Federico Malaventura e l’editore Melchiorri. Eleonora Rubechi Mensitieri introduce la serata e leggerà de “La Maiolica Faentina”, tratto da Antiquaria di Augusto Jandolo, edito nel 1947.

    Venerdì 12 agosto 2022
    Corte di Palazzo Mosca > h 18
    Ingresso libero
    Info T 0721 387541 pesaro@sistemamuseo.it

Questo sito utilizza cookies. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi